Agriturismo Il Filo di Paglia logo

Agriturismo Il Filo di Paglia agriturismo con animali a genova | chiavari la spezia Animali

Animali

La nostra fattoria è un luogo di incontro fra uomini  e animali nel loro habitat naturale.

Alleviamo mucche di razza Jersey e di razza Cabannina, razza in via di estinzione, originaria dell'Appennino Ligure.

La Cabannina è una "vacca" da latte e da carne di qualità, poco produttiva, rustica e resistente, che si adatta molto bene al povero e boscoso territorio ligure.

Recentemente è diventata presidio Slow Food (Carro e Pavareto rientrano nella territorialità tipica della razza) per le sue peculiari qualità; questa associazione garantisce che gli allevatori seguano un particolare iter etico e giusto nei confronti dell'animale e del consumatore finale.

Noi sposiamo la loro filosofia da prima di conoscerne l'esistenza: Marco tratta le mucche come se fossero proprie figlie, avendo cura che possano crescere libere e felici in un ambiente sano, naturale, pulito ed adeguato ai loro bisogni essenziali di corretta nutrizione, gioco. pascolo e relazioni amorevoli con i propri simili.

Le nostre mucche non passano la loro esistenza sotto un tetto e su una piattaforma di cemento, incatenate in spazi ristretti e illuminate da luce artificiale; non vengono ipernutrite con mangimi O.G.M. a base di mais o soia, o con farine animali; non subiscono trattamenti ormonali o antibioticoterapie. 

Vivono nel loro habitat naturale, libere di pascolare tutto il giorno e di brucare le erbe che più le soddisfano, ricercando istintivamente quei nutrienti di cui sentono di avere bisogno (ci è capitato di vederle mangiare delle bocconate di terra). Passano la giornata a mangiare o ruminare tranquille al sole, a giocare, rincorrersi o darsi delle affettuose leccate sulla schiena o la testa.

La sera poi diamo loro da mangiare fieno biologico della Valle e pellettato di erba medica biologico; poi separiamo i vitelli adulti dalle mamme in modo da poterci garantire la mungitura manuale della mattina. Mamme e figli vengono poi riuniti subito dopo la mungitura così che i vitelli possanno ciucciare quel latte che le mamme trattengono sempre per loro.

 

Nella nostra fattoria troverete anche alcune arnie di api impollinatrici e l'ormai introvabile " Ululone dal Ventre Giallo" una specie di ranocchio a rischio di estinzione, al quale sono riservate preziose zone umide naturali e una vasca realizzata dal Parco Monte Marcello.