Agriturismo Il Filo di Paglia logo

Agriturismo Il Filo di Paglia vivere in campagna liguria | cambiare vita a 40 anni Chi siamo

Chi siamo

         Di sicuro una famiglia fuori dal normale!!

         Abbiamo deciso di trasferirci qui in campagna, nell'antica casa dei nonni e poi nella casa di paglia, perchè i ritmi lavorativi del ristorante sul mare ci esaurivano. Ora ci siamo accorti che siamo tutti iperattivi di natura: anche qua troviamo sempre qualcosa da fare, boschi da pulire, piane da riportare al loro antico splendore, portici, la casa vecchia da ristrutturare, gli animali, la mungitura quotidiana e il formaggio, le api e il miele, gli orti, le camere, il ristorante, Paolo che cresce e ha i suoi bisogni, Sergio che gira il mondo per accrescere la sua formazione lavorativa e Simone che riesce a infilare la sua ragazza, i suoi studi e le sue passioni nei ritagli di tempo.......meno male che non abbiamo la televisione!!!!

         Fortunatamente stiamo imparando anche a trovare i nostri spazi: ha iniziato Simone grazie ai suoi studi e, a ruota, stiamo cercando tutti di imitarlo, lasciando ogni tanto perdere i nostri sensi di colpa e dedicandoci alle nostre passioni, che siano motociclismo, aperitivi, mani nell'orto, nuotate o libri.

Ma presentiamoci un attimo!!! La famiglia Azaghi è composta da:

Marco, un misto fra Hagrid (il mezzogigante di Harry Potter) e Bud Spencer, con la passione innata per la cucina ed il portare piacere ai palati altrui..e al proprio! Negli ultimi anni ha scoperto le mucche e se ne è innamorato....in realtà già da giovane sognava di costruirsi un ranch...ora mungere a mano le proprie "bimbe" e fare il formaggio con il loro latte crudo e vivo gli porta quasi più soddisfazione del far da mangiare; senza dimenticare le fughe in moto per far prendere aria alla folta chioma.....;

Francesca, l'esplosione di energia e creatività che ha progettato la casa già quando era all'istituto d'arte e ha permesso che un'idea divenisse realtà. Innamorata della terra, della pittura e dell'arredamento con mobili antichi, non si allontanerebbe mai dalle sue piantine...giusto magari per condividerne la bellezza su facebook!!

Simone, il primo dei figli, innamorato della vita e di ogni sua manifestazione, della natura e della sua ragazza...ora incominciano a piacergli anche le persone e ogni tanto fantasticheggia su comunità, politica ed esperienze di vita collaborative. Sembrava saggio da bambino e, ora che è un uomo, coltiva il suo bambino interiore allenandolo anche con Paolo, l'ultimo dei fratelli...quindi diciamo che ora sembra un pirla. Gli studi sulle discipline alternative alla medicina convenzionale e sulla crescita personale gli permetteranno di integrare il suo progetto di vita con quello dell'agriturismo;

Sergio, il secondo fratello, ha dovuto passare per momenti difficili e di insoddisfazione prima di capire che quello che gli piace davvero è lavorare e dare il meglio di sè proprio nell'ambiente amato dal padre...ma ricoprendo il ruolo che aveva la madre nel ristorante dove è cresciuto: cameriere di sala!! Amante del vino, delle donne e degli ambienti raffinati, collabora con la famiglia in estate e si gira i ristoranti più lussuosi e famosi che riesce a trovare in inverno;

Paolo, fino a poco fa Paolino, ora campione regionale di pugilato....quindi guai a dirglielo!!! 9 anni di età con 13 e 15 anni di differenza con i fratelli maggiori, si ritrova a crescere in un ambiente totalmente diverso da quello dove siamo cresciuti tutti (che facciamo tanto i rustici ma partiamo come cittadini)...che ha i suoi pro e i suoi contro. Da una parte, la Natura è il miglior insegnante che si possa avere per crescere in armonia con l'Universo; dall'altra parte, ci sono pochi bambini...e questo è un peccato perchè gli altri ci permettono di vedere i nostri valori e i nostri difetti. Comunque ha tutta la vita davanti per capire quello che vorrà fare e noi lo accompagneremo in questo processo.

 

Venire ad abitare in questa terra dei nonni è stato il sogno di Marco e Francesca da quando si sono sposati.

Ora il sogno è diventato realtà..

la casa esiste..

orto, animali, tranquillità e verde la circondano..

Il progetto di vita è stato imbastito...

ora si tratta solo di viverlo e goderselo

evolvendo insieme a lui e a tutti coloro che vi vorranno partecipare!